Ricottura PLA Force Tomàs3D; + Thermal Resistance

Il PLA è il materiale più utilizzato nel mondo della stampa 3D. Questo materiale viene utilizzato in molti ambiti, tra cui professionali (creazione di prototipi) e hobbistici. La sua facilità di estrusione lo rendono un materiale di base della stampa 3D.

Tuttavia, gli svantaggi principali sono la bassa resistenza termica e la bassa resistenza meccanica. E’ proprio per questo che negli ultimi anni si è assistito ad un aumento dei cosiddetti materiali rinforzati, cioè polimeri di basi additivati e modificati in modo da ottenere performance migliori del materiale di base.

Con il PLA Force Tomàs3D ci siamo preoccupati di risolvere il problema della resistenza termica! L’elevata temperatura di rammollimento iniziale, permette a questo filamento di rendere il pezzo ancora più resistente alla temperatura se ricotto/riscaldato!

La ricottura PLA può variare in base all’oggetto e al suo spessore, ma in generale possiamo definire delle linee guida generali, e alcune raccomandazioni:

  • La temperatura del forno deve essere di 90°C. Preriscaldare il forno per evitare uno sbalzo termico che può deformare l’oggetto;
  • Il tempo di ricottura PLA è stato individuato intorno ai 30 minuti per pezzi stampati con 5 mm di spessore della parete. Il tempo di ricristallizzazione può variare, ma in queste condizioni consigliamo di non superare i 60 minuti;
  • Non staccare i supporti prima della ricottura, in modo da preservare il pezzo;
  • Se è possibile, inserire il pezzo in un contenitore apposito con della sabbia, in modo da evitare problemi di deformazione. In questo caso i tempi di ricottura potrebbero sensibilmente aumentare (circa 1 ora).
  • Far raffreddare completamente l’oggetto.

Una volta conclusa la ricottura, l’oggetto potrà sopportare una temperatura secca vicino ai 110°C.

Per ulteriori informazioni leggi la scheda tecnica che potrai trovare nella categoria “Download” al seguente link: https://www.tomas3d.it/area-download-schede-informative/

Scoprite il nuovo PLA Force della Tomàs3D al seguente link:

Vuoi maggiori informazioni? Scrivici all’email info@tomas3d.it

Lascia un commento